Come lucidare l’ottone di casa?

L’ottone è una lega di rame e zinco.

L’ottone lo troviamo in molte parti della nostra casa: corrimano, serrature, maniglie, lampade, soprammobili e molto altro.

E’ un metallo che si ossida molto rapidamente ed è quindi necessario di attenzioni continue. Per mantenerlo pulito e lucido, in commercio esistono molti prodotti adatti alla sua pulizia, ne cito alcuni: Sidol, Iosso e Copper Polish.

Se invece preferite il fai da te e l’uso di prodotti naturali, seguite la semplice guida che vi daremo:

 

1 sciogliete insieme sale, aceto e succo di limone

2 prendete l’oggetto da lucidare e passate delicatamento il composto con un panno non abrasivo ( o una spugna morbida ) con continuità, poichè il processo di aggressione del composto è lento.

3 una volta raggiunto il livello di pulizia che vi aggrada, sciacquate con abbondante acqua tiepida e asciugate con cura.

(il mix sale e aceto ha un odore molto forte, vi consigliamo quindi di effettuare il procedimento all’aperto, utilizzando i guanti )

In questo modo eliminerete tutti i segni dell’ossidazione senza usare sostanze inquinanti.

(Se comunque volete vedere il vostro ottone luccicare dovrete utilizzare dei prodotti lucidanti che facilmente troverete in commercio.)

Ti è piaciuto l'articolo? lasciaci un commento :)